Quale miglior luogo d’incontro se non i pranzi di matrimonio?
Ed è proprio ad uno di questi pranzi che ho conosciuto un pittore trentenne vicentino.
Si chiama Enrico Da Campo (un nome quasi rinascimentale…) e devo dire che già dai suoi discorsi avevo intuito la sua bravura.
E’ un pittore che ama dipingere dal vero ed è stato probabilmente questo che gli ha permesso di raggiungere un certo grado di qualità artistica.
Credo che gli artisti si dividano in due grandi categorie: quelli che ti infondono fiducia e quelli che sembra ti prendano in giro…credo sia una questione di ricerca personale.
I veri artisti cercano il vero, i falsi artisti cercano qualcos’altro…
Guardando i dipinti di Enrico ho notato che di sicuro è uno che esplora il mondo con fare sincero.
Questo è il suo sito: http://www.enricodacampo.altervista.org/

Advertisements